Cerca
  • Arianna

Deschema: cristallo


Dopo anni di lavoro alle spalle nel mondo della musica, Gianluca Polvere, Nicola Facco, Giulio Cappelli, Emilio Goracci e Massimiliano Manetti arrivano a formare nel 2016 i Deschema, per poi portare alla luce il loro primo EP che porta il nome omonimo della band “DESCHEMA”.

L’EP contiene 6 tracce in cui “synth vaporosi giocano a nascondino con l’eloquenza di chitarre ruvide, mentre una sezione ritmica potente e molto dinamica, consente alla band una discreta flessibilità d’esecuzione, trovando sempre grande energia ed enfasi sia nelle ballate mordi-e-fuggi, sia nella forma canzone canonica verse-chorus-verse.

Risulta ormai quasi inutile e banale ribadire che la bravura e le capacità di un artista vengono fuori nel momento del live, quando davanti al pubblico ci si presenta senza schermi o difese; è proprio in questo ambito che i Deschema si fanno valere e dimostrano la capacità di scegliere i suoni, di impressionare chi hanno davanti e “spettinarli”.

Il 2017 per la band è l’anno dedicato ai live (si esibiscono tra l'altro sul palco del Karemaski in apertura ai Julie's Haircut e sul palco del Campi Beer Festival in apertura a Francesco Guasti).

Nella primavera del 2018 viene pubblicato il videoclip del nuovo singolo “Nellie Bly” e nello stesso anno la band è tra i finalisti di Arezzo Wave Toscana 2018. La vittoria del Dra-Contest le permette di partecipare al Beat Festival 2018 di Empoli.

Il 2018 continua a regalare soddisfazioni alla band che vince “Area Sanremo” con il brano inedito “Cristallo”, che le permetterà di partecipare a Sanremo Giovani a Dicembre.

Qui potete leggere il testo di Cristallo:

Sto ascoltando in radio la tua melodia Guardo fuori mi assale un vuoto dentro che lacera La mia anima La tua innocenza è una preziosa isola Di un mondo che ha un equilibrio instabile e magico Al di la di noi Difenderei la tua fragilità Mi batterei contro l’infelicità Contro l’infelicità

No, io non lascerò Che tu getti via il meglio di te No, io non lascerò Che tu viva giorni senza un perché

Talvolta il vento sulla finestra sbatterà Ma prima o poi la vita saprà darti la luna tra empesta e guai Ti fiderai cercando dentro me E troverai la forza di resistere La forza di rinascere

No, io non lascerò che tu getti via il meglio di te No, io non lascerò Che tu viva giorni senza un perché Distruggerò le prigioni che rinchiudono te Proteggerò il tuo cuore di cristallo No, io non lascerò Che tu getti via il meglio di te

No, io non lascerò Che tu getti via il meglio di te No, io non lascerò Che tu viva giorni senza un perché

distruggerò le prigioni che rinchiudono te

Proteggerò il tuo cuore di cristallo No, io non lascerò Che tu getti via il meglio di te

#sanremogiovani #sanremo2019 #deschema