Cerca
  • Arianna e Simona

Ermal Meta: il cerchio si chiude al Forum di Assago


Ermal Meta Forum di Assago

Le zone limitrofe al Forum di Assago iniziano a popolarsi sin dalle prime luci della mattina del 18 aprile.

Il fermento non fa che crescere fino ad arrivare al momento dell’apertura dei cancelli il 20 aprile.

Il concerto di Ermal Meta non è consistito solo nello spettacolo in se, ma si è trattato di una vera e propria avventura che i fan hanno vissuto con tanti sorrisi e una trepidante attesa, pronti per festeggiare tutti insieme il trentottesimo compleanno del cantautore.

All'interno del palazzetto l’aria che si respira è particolare, l’euforia si confonde con la malinconia che la chiusura del cerchio durato tre anni molto intensi porta con se.

La scenografia è tecnologica, con giochi ottici e di luci che amplificano le emozioni che la voce di Ermal Meta riesce a trasmettere.

Si parte con Umano, questa scelta può essere interpretata come un ricominciare da dove il cerchio ha iniziato a tracciarsi.

Un susseguirsi di canzoni hanno allietato il pubblico e la presenza sul palco di J-Ax e degli Gnu Quartet ha dato quel tocco di magia in più ad una serata già di per se speciale.

L’emozione è palpabile sopra al palco, ma anche sotto, dove il popolo di Ermal Meta non fa che dimostrare quanto la musica riesca a legare con un filo invisibile le anime, senza alcuna distinzione.

Ad esibirsi sul palco troviamo Cordio, giovane artista che accompagna Ermal dal Vietato Morire Tour e che sta spiegando le sue ali nel mercato discografico.

Come solo i grandi artisti fanno, Ermal fa un passo indietro e invita Andrea Vigentini, presente sui suoi palchi come chitarrista e corista da anni, a presentare il proprio inedito Come va a finire; quest’ultimo dimostra grande padronanza sul palco, la capacità con la sua voce riconoscibile di accalappiare il pubblico con un pezzo che entra in testa e rapisce.

Il cerchio si è chiuso, ma la cosa certa è che Ermal Meta non può stare lontano dalla musica, è sua linfa vitale, quindi quando tornerà con un nuovo progetto non deluderà le aspettative già molto molto alte.

Nel nostro Canale You Tube potete trovare alcuni video, fate click qui.

#ermalmeta #forumdiassago #nonabbiamoarmi #live