Cerca
  • Arianna

Settimana record nella "città" de I Lupi di Ermal


Ermal Meta, il cantautore albanese che ha gridato per le città di tutta Italia che è “Vietato Morire” in un tour composto da oltre 70 date da tutto esaurito, continua a ricevere premi sempre più importanti, merito della sua bravura, della passione che mette nel suo lavoro, ma soprattutto grazie alla sua fanbase, descritta dall’artista con tre aggettivi: appassionati, sognatori e instancabili.

Il 10 novembre è stato pubblicato il video del singolo “Piccola anima” feat. Elisa, tratto dal multipremiato album “Vietato Morire”, che in soli quattro giorni ha raggiunto più di mezzo milione di visualizzazioni.

In contemporanea all’uscita dello splendido video prodotto dalla Slim Dogs, è stato reso disponibile su varie piattaforme “Vietato Morire Deluxe Edition”, ossia una nuova versione dell’album certificato disco di Platino il 13 novembre, contenente oltre a “Umano” e “Vietato Morire”, un terzo cd, “Voodoo Play” con un’alternative version di Vietato Morire, l’ormai nota cover di Amara terra mia, Voodoo Love feat. Jarabe de Palo, sei tracce live e un esclusivo booklet fotografico che raccoglie scatti significativi di un articolato e bellissimo tour.

Viene definita una “perla vera” il brano “Piccoli problemi di cuore”, il duetto di Ermal e Cristina D’Avena, contenuto nell’album “Duets” di quest’ultima, una raccolta di sedici sigle storiche dei cartoni animati degli anni ’80-’90.

La soddisfazione più grande è arrivata con la vittoria come “Best Italian Act” agli MTV EMA 2017, che si sono svolti a Londra lo scorso 12 novembre. Ermal Meta ha battuto la concorrenza grazie alla sua fanbase che ha tirato fuori gli artigli votando da mattina a sera, facendo sì che il loro prediletto trionfasse.

I Lupi di Ermal sono numericamente inferiori rispetto ad altri fandom, ma di certo non inferiori in quanto a carisma e forza di volontà.

Il cantautore dimostra infinita gratitudine nei confronti dei suoi seguaci ‘mi portate in alto e io vi porto con me’, scrive nei social dopo aver saputo della vittoria.

Meta è una calamita, ha fan di tutte le età che lo seguono in ogni dove, pieni di amore e passione.

Vietato Morire di Ermal Meta è il miglior videoclip del 2017: il Premio Roma Videoclip come video rivelazione dell’anno.

Il cantautore è ora impegnato in un tour europeo, che arriverà in America tra pochi giorni; è possibile assistere ai live di Miami (17/11) e di Toronto (19/11).

Che dire, non ci resta che augurare buona fortuna ad Ermal per il suo futuro e che i lupi possano sempre correre con te.

#novità #ermalmeta #ilupidiermal