top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreQBMusica

#1M2024: il concertone dei record




Il Circo Massimo come cornice inedita e iper suggestiva, un cast composto da oltre 50 artisti tra cantanti e ospiti, 3 conduttori capaci di intrattenere il pubblico nella lunga diretta e nei fuori onda, corde vocali del pubblico ben pronte ad essere maltrattate, mantelline anti pioggia e ombrelli per combattere la pioggia scrosciante caduta a Roma il primo maggio e tanta voglia di divertimento. Questi gli ingredienti del Concerto del Primo Maggio a Roma.


La danza degli ombrelli è stata senza dubbio uno dei tratti distintivi del concertone che si è tenuto al Circo Massimo il primo maggio, ma questo non ha fermato il susseguirsi di artisti dal primo pomeriggio a tarda notte.

Dall’Hallelujah di Ermal Meta, alla performance di Mahmood, ai mille messaggi mandati da Dargen D’Amico, alla carica di Geolier e alla folla in trepidante attesa per Ultimo: tutto ha fatto sì che il concerto del 2024 sia stato in termini di share il migliore a partire dal 2009, complice la direzione artistica di Massimo Bonelli e iCompany.


Ermal Meta, Noemi e Big Mama sono stati dei padroni di casa che hanno saputo fondere la professionalità alla vicinanza con il pubblico presente.

È vero, la pioggia ha reso tutto più complesso (e scivoloso a causa del fango che si è venuto a formare a terra), ma è un elemento che ha reso tutto più divertente a posteriori. Se l’attenzione è stata catturata dalle tante esibizioni, dal momento karaoke con il CantaTu e con il djset di Ema Stokholma, sono stati tanti i commenti divertenti proprio successivamente al temporale, anche e soprattutto sui social.

Poi c’è da dire che il Circo Massimo pieno di colori dati da mantelline e ombrelli è ancora più bello.





Bella la musica, tanto il divertimento, ma non sono da sottovalutare i tanti messaggi importanti che sono stati lanciati dal palco, sia dai singoli artisti presenti, sia dai tre conduttori che hanno dato voce ai propri pensieri ritagliandosi dei momenti propri.


Insomma, nonostante tutto, il Concertone si riconferma come uno degli eventi gratuiti più importanti d’Europa e sembra proprio che nel 2024 nulla sia stato lasciato al caso.


E se la curiosità è troppa, basta andare sui nostri profili per dare un'occhiata ad altri contenuti!

Instagram (clicca qui) , TikTok (clicca qui), X (clicca qui)!

Comments


bottom of page